Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Sezioni
Home Placement News Premio Sanpellegrino Campus

Premio Sanpellegrino Campus

Sanpellegrino

Sanpellegrino

Il Gruppo Sanpellegrino prosegue nel suo impegno di valorizzazione dei giovani laureati e lancia la seconda edizione del Premio destinato alle migliori tesi su Acqua e Benessere, Sostenibilità Ambientale ed Economica, Made in Italy. Ai vincitori inoltre la possibilità di fare uno stage in azienda e iniziare a conoscere da vicino il mondo del lavoro

Premiare il merito e il talento, accrescere la conoscenza in settori importanti per l’economia e lo sviluppo italiano, avvicinare i giovani al mondo del lavoro: questi alcuni degli obiettivi del secondo Premio Sanpellegrino Campus (http://www.sanpellegrino-corporate.it/campus.aspx). Un riconoscimento alle migliori tesi,  istituito dall’azienda nel 2011, che ha coinvolto oltre quaranta ragazzi e dato voce a oltre 20mila giovani tra laureati e studenti, attraverso le due ricerche che hanno fotografato i loro sogni, aspettative e difficoltà nel loro rapporto con il mondo del lavoro. Dopo il successo della prima edizione, l’azienda ha deciso di allargare il Progetto Campus, affiancando al Premio Sanpellegrino, una serie di azioni concrete le cui finalità sono quelle di dare ai giovani gli strumenti adatti per orientarsi nel mondo delle aziende, accrescere le loro competenze e collocarsi nel mondo del lavoro.

“I giovani sono una risorsa importante per la società di oggi e di domani- afferma Stefano Agostini, Presidente e Amministratore Delegato del Gruppo Sanpellegrino - Riteniamo che sia importante valorizzarli dando loro tutti gli strumenti per la piena affermazione professionale e umana. Crediamo molto nel merito e pensiamo che investire sulle persone e sulle loro competenze, a partire dai giovani, significhi dare un’occasione di crescita a tutta la collettività”.

Il Premio è rivolto a neolaureati e laureandi che si siano interessati di “Acqua e Benessere”, “Sostenibilità Ambientale ed Economica” e “Made in Italy”. Le categorie scelte quest’anno rappresentano tre aree importanti per l’economia e il benessere del nostro Paese. Possono partecipare all'assegnazione delle tre borse di studio del valore di 1.500 euro ciascuna abbinate a tre stage in azienda, tutti i laureati e le laureate di tutte le facolta’ che abbiano discusso una tesi di laurea triennale o magistrale/specialistica in una Universita’ Italiana o Straniera nel periodo compreso tra gennaio 2009 e il 31 luglio 2014. I lavori saranno giudicati da una giuria di esperti, tra cui docenti universitari,  giornalisti e membri del Gruppo Sanpellegrino

La categoria “Acqua e Benessere” indaga i vantaggi che l’acqua minerale e la risorsa acqua in generale può dare dal punto di vista del benessere e della salute e sotto il profilo culturale e sociale. Da non dimenticare, infatti, che la risorsa rappresenta un bene di cui l’Italia è ricca ed un prodotto emblema della tradizione del nostro Paese. La categoria “Sostenibilità Ambientale ed Economica” prenderà in esame tutti quei lavori che spiegano e rafforzano l’idea che non c’è sviluppo senza sostenibilità. Dalla logistica ai processi produttivi passando per l’innovazione e il rispetto delle risorse naturali: la sostenibilità è un settore che crea opportunità di lavoro e le condizioni per prendersi cura del futuro del nostro Pianeta. La categoria “Made in Italy”, infine, tratterà tutto ciò che ha reso i prodotti italiani e l’italianità un tratto distintivo del nostro Paese nel mondo.