Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Sezioni

Esoneri parziali

L'Università di Macerata, nel rispetto della vigente normativa in materia e sulla base di deliberazioni assunte dal Consiglio di Amministrazione, concede esoneri parziali dal pagamento di tasse e contributi d'iscrizione.

ATTENZIONE

La domanda di esonero deve avvenire esclusivamente on line e deve essere necessariamente perfezionata consegnando o spedendo alla Segreteria Studenti del Dipartimento l'ulteriore documentazione eventualmente prevista in base al tipo di agevolazione richiesta, per ogni anno accademico di iscrizione.

Non sono accettate domande di esonero che non abbiano rispettato le procedure ed i termini stabiliti.

La mancata compilazione on line della domanda di esonero e il mancato rispetto delle procedure e dei termini indicati comportano l'assegnazione dell'importo massimo di tasse e contributi di iscrizione.

Tutte le procedure on line per la richiesta di esonero sono illustrate nel sito web www.unimc.it/easy-unimc.

É escluso da tutte le agevolazioni di seguito indicate:
  1. lo studente che si immatricola ad un corso di laurea o di laurea magistrale che rilascia un titolo di valore inferiore o identico a quello già posseduto (ossia le agevolazioni sono accordate limitatamente alla prima laurea o laurea magistrale);
  2. lo studente che ottiene il riconoscimento o l'equipollenza di un titolo accademico estero equivalente o superiore a quello a cui si iscrive;
  3. lo studente che si iscrive a corsi singoli e a corsi diversi dai corsi di laurea e laurea magistrale;
  4. lo studente che, nei due anni accademici precedenti, ha presentato dichiarazioni non corrispondenti al vero;
  5. lo studente che si immatricola ad un corso di laurea magistrale a ciclo unico con il possesso di un titolo di laurea triennale (in questo caso è escluso da tutte le agevolazioni per i primi tre anni di iscrizione).

Sono previsti i seguenti casi di esonero parziale:
  1. esonero per lo studente regolare;
  2. esonero per lo studente laureato nei termini;
  3. esonero per lo studente bisognoso e meritevole;
  4. esonero per lo studente disabile con invalidità compresa tra il 55% e il 65%;
  5. esonero del 5% per lo studente che abbia fratelli o sorelle iscritti ad un Ateneo marchigiano;
  6. esonero per lo studente lavoratore o figlio di lavoratori che si trovano da almeno tre mesi in disoccupazione, mobilità, cassa integrazione ordinaria, straordinaria e in deroga;
  7. esonero per lo studente con età superiore a 40 anni che avvia una nuova carriera;
  8. esonero per figli, coniuge e convivente del personale tecnico-amministrativo dipendente dell'Università di Macerata che avviano una nuova carriera;
  9. esonero per il personale in servizio presso il Corpo Forestale dello Stato.
Inoltre può chiedere l'esonero parziale:
  • lo studente vincitore o idoneo nel concorso per l'attribuzione di borse di studio dell'ERSU che rientri nelle condizioni di merito ed economiche fissate dall'Ateneo;
  • lo studente del corso di laurea magistrale in Scienze della Formazione Primaria (e ad un corso di laurea magistrale per la formazione iniziale degli insegnanti) che, avendo superato la prova di ammissione, è ripescato dalla graduatoria dopo la scadenza di presentazione della domanda. Tale studente deve prendere contatto con la Segreteria del Dipartimento per ogni chiarimento in proposito.

 

ATTENZIONE
GLI ESONERI PARZIALI NON SONO CUMULABILI:

Tutti gli esoneri parziali, ad eccezione della riduzione del 5% per lo studente che abbia fratelli o sorelle iscritti ad un Ateneo marchigiano, NON SONO cumulabili tra di loro. Viene quindi applicato il tipo di esonero più favorevole allo studente.

/ Procedura da seguire

• La domanda di esonero parziale per i casi previsti di cui ai punti 1 e 3 dell'elenco va effettuata esclusivamente on line. Per richiedere l'esonero parziale occorre quindi:

• La domanda di esonero parziale per i casi previsti di cui ai punti 2, 4, 5, 6, 7, 8 e 9 dell'elenco va effettutata esclusivamente on line attraverso la procedura di immatricolazione (per gli studenti del 1 anno) o di rinnovo iscrizione (per gli studenti che si iscrivono ad anni successivi al primo), selezionando il tipo di esonero richiesto dopo aver fatto l'accesso all'area riservata http://studenti.unimc.it, secondo le scadenze previste dalle normali procedure di immatricolazione o rinnovo iscrizione (sezione "F2-Domande di Esonero" pulsante "Inserisci o Modifica le Domande di Esonero" all'interno delle relative procedure).

1. Esonero lo studente regolare

/ Requisiti

Lo studente in possesso di entrambi i seguenti requisiti A) e B) è esonerato parzialmente dal pagamento di tasse e contributi di iscrizione.

A) Requisiti di merito

Lo studente deve essere iscritto a tempo pieno, in corso, con una media ponderata pari o superiore a 27/30 e con un numero minimo di crediti formativi pari a quelli riportati in tabella:

Anno corso/Tipo corso*
Crediti minimi
II anno (L, LM, LM5)
40 cfu
III anno (L, LM5) 100 cfu
IV anno (LM5) 160 cfu
V anno (LM5) 220 cfu

*Legenda: L - laurea triennale, LM - laurea magistrale, LM5 - laurea magistrale a ciclo unico

I crediti formativi conteggiati sono tutti quelli ottenuti a seguito del superamento di esami di profitto che abbiano dato luogo a votazione espressa in trentesimi alla data del 10 Agosto. Il numero dei crediti formativi sarà progressivamente aumentato negli anni accademici 2016/17 e 2017/18.

Per lo studente che si immatricola per la prima volta ad un corso di laurea triennale o di laurea magistrale a ciclo unico il numero di crediti formativi viene sostituito dal voto di maturità:

Anno corso/Tipo corso*
Crediti minimi
I anno (L, LM5)
100/100 voto di maturità

*Legenda: L - laurea triennale, LM5 - laurea magistrale a ciclo unico

B) Requisiti reddituali e patrimoniali

Lo studente deve essere in possesso di attestazione I.S.E.E. di un valore inferiore ad € 40.000,00 e di attestazione I.S.P.E. di un valore inferiore ad € 60.000,00 riferite ai redditi prodotti e al patrimonio posseduto dal nucleo familiare.

TABELLA DI RIFERIMENTO
Valore I.S.E.E.
Importo personalizzato con formula*
da € 0 a € 9.999,99
€ 200,00

da € 10.000,00 a € 39.999,99

tassa da versare = € 250,00 + (€ 524,00 x (ISEE - € 10.000,00) / € 30.000,00)
da € 40.000,00
€ 774,00

*Gli importi sono al netto della tassa regionale per il diritto allo studio e dell'imposta di bollo virtuale

Per lo studente che si iscrive al primo anno di un corso di laurea magistrale il merito viene riconosciuto con l'esonero per lo studente laureato nei termini (punto seguente).

Su

2. Esonero per lo studente laureato nei termini

/ Requisiti

Lo studente dell'Ateneo di Macerata, iscritto a tempo pieno, che si laurea nei termini di durata normale di un corso di laurea triennale, senza ulteriori iscrizioni fuori corso, senza trasferimenti o passaggi di corso, senza convalide o dispensa di esami, è esonerato dal pagamento della seconda e terza rata delle tasse e dei contributi di iscrizione ad un corso di laurea magistrale (fermo restando il pagamento della prima rata). L'agevolazione è concessa limitatamente al primo anno di corso.

Lo studente che si immatricola per la prima volta ad un corso di laurea magistrale a ciclo unico, senza aver effettuato passaggi di corso o trasferimenti, senza aver precedentemente rinunciato al proseguimento degli studi universitari o senza essere incorso in decadenza, può rinnovare l'iscrizione al quinto anno di corso pagando solo la prima rata delle tasse e dei contributi, se alla data del 10 Agosto risulta aver acquisito tutti i crediti formativi previsti per i primi quattro anni di corso.

ATTENZIONE

L'esonero dal pagamento della seconda e terza rata delle tasse e dei contributi di iscrizione (fermo restando il pagamento della prima rata) viene concesso anche:

  1. ai primi 100 studenti che si iscrivono ad un corso di laurea magistrale avendo conseguito il titolo di laurea triennale presso un altro Ateneo entro i termini di durata normale del corso;
  2. agli studenti iscritti ai corsi di laurea del vecchio ordinamento (antecedente all'entrata in vigore del D.M. 509/1999) che hanno accettato la proposta di passaggio ai corsi attivi, concludendo entro i termini della durata normale il percorso di studio triennale e che si iscrivono, nell'anno accademico immediatamente successivo, ad un corso di laurea magistrale offerto dall'Ateneo.

Le agevolazioni sono concesse limitatamente al primo anno di corso.

Su

3. Esonero per lo studente bisognoso e meritevole

Lo studente in possesso di entrambi i seguenti requisiti A) e B), che risulti contemporaneamente iscritto a tempo pieno, in corso e fino al primo anno fuori corso, è esonerato parzialmente dal pagamento di tasse e contributi universitari.

A) Requisiti minimi di merito
Lo studente deve aver conseguito un voto di maturità o di laurea almeno pari a quello riportato in tabella.
TABELLA DI RIFERIMENTO
Studenti immatricolati ad un corso di laurea triennale e magistrale a ciclo unico con diploma conseguito nell'anno solare di immatricolazione o nel precedente: Voto di diploma superiore a 85
Studenti che si iscrivono al primo anno di un corso di laurea Magistrale avendo conseguito il titolo di Laurea Triennale al massimo entro il I° anno fuori corso: Voto di laurea superiore a 105
Per lo studente che si iscrive ad anni successivi al primo e fino al primo anno fuori corso i requisiti minimi di merito sono conteggiati considerando i crediti formativi conseguiti al 10 agosto.

I crediti formativi conteggiati sono tutti quelli ottenuti a seguito del superamento di esami di profitto che abbiano dato luogo a votazione espressa in trentesimi.

TABELLA DI RIFERIMENTO PER L'A.A. 2015/2016
Tipo corso*
Anno di iscrizione
CFU minimi
L e LM5 e LM
II°
15
LM I° FC 60
L e LM5 III° 60
L I° FC 90
LM5 IV° 90
LM5 120
LM5 I° FC 150

*Legenda: L - laurea triennale, LM - laurea magistrale, LM5 - laurea magistrale a ciclo unico

Il numero dei crediti formativi sarà progressivamente aumentato negli anni accademici 2016/17 e 2017/18.

B) Requisiti reddituali e patrimoniali

Lo studente deve essere in possesso di attestazione I.S.E.E. di un valore inferiore ad € 40.000,00 e di attestazione I.S.P.E. di valore inferiore a € 60.000,00 riferite ai redditi prodotti e al patrimonio posseduto dal nucleo familiare.

Nel caso siano soddisfatte entrambe le condizioni A e B lo studente ottiene una riduzione dalle tasse e dai contributi di iscrizione in base alla fascia di appartenenza secondo quanto riportato in tabella.

TABELLA DI RIFERIMENTO
Valore I.S.E.E.
Importo personalizzato con formula*
da € 0 a € 9.999,99
€ 339,00

da € 10.000,00 a € 39.999,99

tassa da versare = € 400,00 + (€ 631,00 x (ISEE - € 10.000,00) / € 30.000,00)
da € 40.000,00
€ 1.031,00

*Gli importi sono al netto della tassa regionale per il diritto allo studio e dell'imposta di bollo virtuale

ATTENZIONE

Le norme per la valutazione delle condizioni economiche e per il calcolo dell'Indicatore della Situazione Economica Equivalente (I.S.E.E.), sono disciplinate dal DPCM 159/2013.

L'Ateneo non compie alcuna attività di assistenza alla compilazione del modello I.S.E.E.: tale servizio è svolto esclusivamente dai Centri di Assistenza Fiscale autorizzati o dall'INPS.

Lo studente che voglia usufruire delle agevolazioni previsti ai punti 1.Esonero per studenti regolari e 3.Esonero per studenti bisognosi e meritevoli, dopo essersi rivolto ad un CAF per la compilazione del modello ISEE sui redditi e patrimoni del suo nucleo familiare relativi all'anno precedente, deve presentare domanda di esonero parziale esclusivamente on line (http://studenti.unimc.it).

Al termine del procedimento amministrativo necessario per l'attribuzione dell'importo personalizzato di tasse e contributi di iscrizione, è effettuato un conguaglio. Se l'acconto versato risultasse di importo superiore a quanto dovuto in base alla riduzione ottenuta, lo studente verrebbe rimborsato d'ufficio della differenza (di norma entro il mese di luglio dell'anno accademico di riferimento). Il rimborso avviene mediante accredito su conto corrente che deve necessariamente essere intestato o cointestato allo studente. Non sono rimborsabili importi inferiori a € 10,00.

Su

4. Esonero per studenti con invalidità compresa tra il 55% ed il 65%

Lo studente disabile con invalidità accertata e documentata in misura compresa tra il 55% e il 65% che si iscrive a tempo pieno, è esonerato dal pagamento del 50% di tasse e contributi d'iscrizione,  dai contributi aggiuntivi previsti per i servizi di didattica on-line e in lingua inglese.

Rimangono invece a carico dello studente l'imposta di bollo virtuale, la tassa regionale per il diritto allo studio, le indennità aggiuntive di mora, tutte le altre tasse e i contributi previsti.

Procedura da seguire

Tale studente deve innanzitutto segnalare la sua condizione durante le procedure on line di immatricolazione o di rinnovo iscrizione, tramite il pulsante "Inserisci nuova dichiarazione di invalidità", selezionando poi la voce "Invalidità dal 55% al 66%".

Ulteriore documentazione richiesta
Lo studente deve consegnare o spedire alla Segreteria Studenti del Dipartimento all'atto del perfezionamento dell'immatricolazione o di rinnovo dell'iscrizione:
  1. copia del certificato attestante il tipo e il grado di invalidità per ogni anno accademico di iscrizione.

Nel caso in cui i requisiti che hanno permesso di ottenere l'esonero vengano meno o subiscano variazioni, gli studenti sono tenuti ad informare tempestivamente la propria Segreteria Studenti.

Su

5. Esonero del 5% per lo studente che abbia fratelli o sorelle iscritti ad un Ateneo marchigiano

In caso di rinnovo, per l'anno accademico 2015/2016, dell'accordo tra gli Atenei marchigiani, lo studente, iscritto in ateneo, che avesse uno o più fratelli o sorelle, appartenenti al medesimo nucleo familiare, contemporaneamente iscritti presso uno degli Atenei delle Marche, verrebbe esonerato dal pagamento del 5% dell'importo di tasse e contributi d'iscrizione. L'importo corrispondente alla riduzione ottenuta sarebbe detratto dalle rate successive alla prima.

Rimarrebbero invece a carico dello studente l'imposta di bollo virtuale, la tassa regionale per il diritto allo studio, le indennità aggiuntive di mora e tutte le altre tasse e contributi previsti.

Ulteriore documentazione richiesta
Lo studente deve consegnare o spedire alla Segreteria Studenti del Dipartimento all'atto del perfezionamento dell'immatricolazione o del rinnovo dell'iscrizione:
  1. copia della ricevuta del pagamento delle tasse e dei contributi di iscrizione per il corrente anno accademico del/i fratello/i e/o della/e sorella/e.

Gli interessati sono tenuti a produrre domanda in tal senso entro il termine perentorio del 15 gennaio.

Procedura da seguire
La domanda si compila tramite l'apposita procedura on-line nel seguente modo:
  • si accede con le proprie credenziali all'area riservata per i servizi on-line (http://studenti.unimc.it),
  • nella procedura di immatricolazione (per gli studenti del 1 anno) o di rinnovo iscrizione (per gli studenti che si iscrivono ad anni successivi al primo) occorre selezionare il tipo di esonero richiesto secondo le scadenze previste dalle normali procedure di immatricolazione o rinnovo iscrizione (sezione "F2-Domande di Esonero" pulsante "Inserisci o Modifica le Domande di Esonero" all'interno delle relative procedure).

L'importo corrispondente alla riduzione ottenuta viene detratto dalle rate successive. In caso di iscritti che abbiano chiesto di usufruire di servizi didattici on line la riduzione opera unicamente sulle tasse e i contributi di iscrizione e non sul contributo di servizio.

Su

6. Esonero per lo studente lavoratore o figlio di lavoratori che si trovano ad almeno tre mesi in disoccupazione, mobilità, cassa integrazione ordinaria, straordinaria e in deroga

Allo studente figlio (fiscalmente a carico) di lavoratori che si trovano da almeno tre mesi in disoccupazione, mobilità, cassa integrazione ordinaria, straordinaria e in deroga ovvero allo studente lavoratore nella suddetta medesima condizione di crisi occupazionale, che si immatricola o si iscrive a tempo pieno ad un corso di laurea triennale o magistrale dell'Ateneo di Macerata è concesso un contributo una tantum per il sostegno allo studio universitario di € 200,00; pertanto allo studente avente diritto è applicata una riduzione di € 200,00 sull'importo di tasse e contributi di iscrizione.

Tale stato deve sussistere per almeno tre mesi nell'arco dei dodici mesi precedenti la data di presentazione della domanda di riduzione delle tasse. Il beneficio è concesso soltanto allo studente in possesso di attestazione I.S.E.E. dal valore non superiore al limite massimo di € 40.000,00.

Rimangono invece a carico dello studente l'imposta di bollo virtuale, la tassa regionale per il diritto allo studio, le indennità aggiuntive di mora, tutte le altre tasse e i contributi previsti.

Ulteriore documentazione richiesta
Lo studente deve consegnare o spedire alla Segreteria Studenti del Dipartimento all'atto del perfezionamento dell'immatricolazione o del rinnovo dell'iscrizione:
  1. dichiarazione sostitutiva di certificazione resa ai sensi dell'art. 46 del D.P.R. 445/2000 relativa allo stato di disoccupazione (modulistica);
L'Ateneo provvederà al controllo della veridicità della dichiarazione resa dallo studente.

Su

7. Esonero per lo studente con età superiore ai 40 anni che avvia una nuova carriera

Allo studente con età superiore ai 40 anni che avvia una nuova carriera (sono escluse carriere avviate a seguito di rinuncia al proseguimento degli studi universitari, decadenza o trasferimento, ecc.), iscrivendosi a tempo pieno ad un corso di laurea triennale o magistrale dell'Ateneo di Macerata, anche in possesso di un titolo di pari livello, paga un importo ridotto di tasse e contributi pari ad € 200,00 esclusivamente per il primo anno di corso.

Rimangono invece a carico dello studente l'imposta di bollo virtuale, la tassa regionale per il diritto allo studio, le indennità aggiuntive di mora, tutte le altre tasse e i contributi previsti.

Su

8. Esonero per figli, coniuge e convivente del personale tecnico amministrativo dipendente dell'Ateneo di Macerata che avviano una nuova carriera

Lo studente iscritto a tempo pieno che sia figlio, coniuge o convivente del personale tecnico-amministrativo dell'Ateneo di Macerata, che avvia una nuova carriera (sono eslcuse carriere avviate a seguito di rinuncia al proseguimento degli studi universitari, decandeza o trasferimento, ecc.), iscrivendosi ad un corso di laurea o laurea magistrale dell'Ateneo, anche in possesso di un titolo di studio di pari livello, paga un importo ridotto di tasse e contributi, pari ad € 200,00 esclusivamente per il primo anno di corso.

Rimangono invece a carico dello studente l'imposta di bollo virtuale, la tassa regionale per il diritto allo studio, le indennità aggiuntive di mora, tutte le altre tasse e i contributi previsti.

Ulteriore documentazione richiesta
Lo studente deve consegnare o spedire alla Segreteria Studenti del Dipartimento all'atto del perfezionamento dell'immatricolazione:
  1. dichiarazione sostitutiva di certificazione resa ai sensi dell'art. 46 del D.P.R. 445/2000 relativa alla condizione di figlio, coniuge o convivente del personale tecnico amministrativo dipendente dell'Ateneo di Macerata (modulistica).

L'Ateneo provvederà al controllo della veridicità della dichiarazione resa dallo studente.

Su

9. Esonero per il personale in servizio presso il Corpo Forestale dello Stato

Il personale in servizio presso il Corpo Forestale dello Stato è esonerato dal pagamento:
  • del 25% dell'importo di tasse e contributi dovuti per l'iscrizione al corso di laurea (classe L-5) Filosofia e al corso di laurea magistrale (classe LM-78) Scienze Filosofiche;
  • del 50% dell'importo del contributo aggiuntivo dovuto per usufruire dei servizi di didattica on line previsti per il corso di laurea (classe L-5) Filosofia e per il corso di laurea magistrale (classe LM-78) Scienze Filosofiche;
  • del 50% dell'importo dovuto per l'iscrizione ai corsi singoli.

L'importo corrispondente alla riduzione ottenuta viene detratto dalle rate successive alla prima.

Rimangono invece a carico dello studente l'imposta di bollo virtuale, la tassa regionale sul diritto allo studio, le eventuali indennità aggiuntive di mora, tutte le altre tasse e i contributi previsti.

Ulteriore documentazione richiesta

Lo studente deve consegnare o spedire alla Segreteria Studenti del Dipartimento all'atto del perfezionamento dell'immatricolazione o del rinnovo dell'iscrizione:

  1. dichiarazione sostitutiva di certificazione resa ai sensi dell'art. 46 del D.P.R. 445/2000 relativa alla condizione dipendente del Corpo Forestale dello Stato (modulistica).

L'Ateneo provvederà al controllo della veridicità della dichiarazione resa dallo studente.

Su