Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Sezioni
Home Iscrizione e carriera Tasse e agevolazioni

Tasse e agevolazioni

TASSE E CONTRIBUTI



Per immatricolarti ad un corso di laurea o laurea magistrale a ciclo unico, per iscriverti ad un corso di laurea magistrale o rinnovare l'iscrizione sei tenuto a pagare le TASSE E I CONTRIBUTI previsti.

Se non risulti in regola con il pagamento della prima rata non puoi sostenere gli esami di profitto, né partecipare alle attività formative, né effettuare atti di carriera.

Se non risulti in regola con il pagamento della seconda e della terza rata, comprese le eventuali indennità aggiuntive di mora,  puoi sostenere gli esami di profitto, ma essi rimangono sospesi, ossia non vengono verbalizzati e non puoi laurearti o rinnovare l’iscrizione fino a quando non regolarizzi la tua situazione contributiva.

 

AGEVOLAZIONI



L'Ateneo concede a domanda l'ESONERO TOTALE o l'ESONERO PARZIALE dal pagamento delle tasse e dei contributi di iscrizione.
Nel caso in cui i requisiti che hanno permesso di ottenere l'esonero vengano meno o subiscano variazioni, sei tenuto ad informare tempestivamente la Segreteria Studenti del tuo Dipartimento.

 

ATTENZIONE

agevolazioni_per_terremoto

Se risiedi in uno dei Comuni interessati dagli eventi sismici e la tua abitazione è inagibile puoi chiedere l'esonero totale dal pagamento di tasse e contributi di iscrizione e il rimborso se hai già pagato la prima rata.

Per verificare le condizioni ed avere  maggiori informazioni

 

 

Gli esoneri parziali non sono cumulabili ad eccezione della riduzione del 5% per lo studente che abbia fratelli o sorelle iscritti ad un Ateneo marchigiano. Si applica quindi il tipo di esonero più favorevole.

Sei escluso da tutte le agevolazioni:

  1. se ti iscrivi ad un corso laurea o laurea magistrale che rilascia un titolo di valore inferiore o identico a quello che già possiedi (ossia le agevolazioni sono accordate limitatamente alla prima laurea o laurea magistrale), ad eccezione dell’esonero di cui al punto 7 - esonero per lo studente con età superiore a 40 anni che avvia una nuova carriera;
  2. se ottieni il riconoscimento o l’equipollenza di un titolo accademico estero equivalente o superiore a quello a cui ti iscrivi;
  3. se ti iscrivi a corsi singoli e a corsi diversi dai corsi di laurea e laurea magistrale;
  4. se nei due anni accademici precedenti hai presentato dichiarazioni non veritiere;
  5. se ti iscrivi ad un corso di laurea magistrale a ciclo unico con il possesso di un titolo di laurea triennale (in questo caso sei escluso da tutte le agevolazioni per i primi tre anni di iscrizione).


Accertamenti e sanzioni

Le tue dichiarazioni vengono sottoposte a controllo da parte delle amministrazioni competenti. Inoltre, in collaborazione con la Guardia di Finanza, anche attraverso lo scambio di dati con sistemi automatizzati del Ministero dell’Economia e delle Finanze, l’Ateneo controlla, con accertamenti a campione, la veridicità delle dichiarazioni rese per la determinazione della fascia contributiva di appartenenza.

L’elenco degli studenti da sottoporre a controllo è redatto, secondo criteri di casualità, tenendo conto di tutti quelli collocati nelle fasce contributive più basse o comunque inferiori alla fascia contributiva massima.

Se, dopo i controlli di legge effettuati, risultassero dichiarazioni non veritiere dovrai pagare le tasse ed i contributi secondo la fascia contributiva corretta ed una sanzione amministrativa pari al triplo dell’importo di tasse e contributi secondo la fascia di reddito corretta.

Sono fatte salve in ogni caso l’applicazione della sanzione da € 500 a € 5.000,00, di cui all’art. 38, comma 3, del D.L. 78/2010, convertito, con modificazioni, dalla L. 122/2010, e delle norme penali per i fatti costituenti reato.