Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Sezioni
Home Iscrizione e carriera Tasse e contributi

Tasse e contributi

Per immatricolarti ad un corso di laurea o laurea magistrale, per rinnovare l’iscrizione ad anni successivi al primo paga la tassa regionale per il diritto allo studio, l’imposta di bollo e il contributo annuale previsto, dalla L. 232/2016, per la copertura dei servizi didattici, scientifici e amministrativi.

 

Tasse e contributi di iscrizione


Contributi per servizi a richiesta dello studente


L'importo del contributo annuale di iscrizione viene graduato sulla base dei requisiti di reddito e di merito posseduti.

Per ulteriori informazioni:


Le spese per la frequenza di corsi di istruzione universitaria, possono essere detratte con la dichiarazione dei redditi.

Per ulteriori informazioni:


QUANDO PAGARE


 

  • prima rata entro il 31 ottobre
  • seconda rata entro il 31 gennaio
  • terza rata entro il 31 marzo
  • quarta rata entro il 31 maggio


Contributi aggiuntivi di mora
Se paghi oltre le scadenze previste dovrai versare i seguenti contributi aggiuntivi di mora:

  • primo mese di ritardo 15 euro
  • secondo mese di ritardo → 30 euro
  • dal terzo mese di ritardo → 50 euro


Le scadenze si riferiscono alla data di pagamento.

Se il termine scade in un giorno festivo o prefestivo è prorogato al giorno seguente non festivo.

 

COME PAGARE



  • Esegui i versamenti tramite MAV, da pagare mediante internet banking o presso qualsiasi istituto di credito senza costi aggiuntivi
  • Conserva tutte le ricevute dei pagamenti effettuati fino al termine della tua carriera accademica sia ai fini fiscali che per eventuali controlli


Se riscontri problemi nella generazione del MAV o nell’esecuzione del pagamento, contatta Segreteria Studenti del Dipartimento.

Per far sì che non venga applicato il contributo aggiuntivo di mora, fai attenzione alla data di valuta applicata dall’istituto di credito: non fa fede la data dell’ordine di pagamento.

Dal 1 gennaio 2019 il pagamento di tasse e contributi di iscrizione avverrà attraverso PagoPA, il nuovo sistema di pagamenti elettronici, promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, alla quale ogni pubblica amministrazione è obbligata ad aderire. Il pagamento verrà registrato automaticamente nel nostro sistema nei giorni immediatamente successivi alla data di effettivo versamento.

Se non sei in regola con il pagamento della prima rata non puoi sostenere gli esami di profitto, né partecipare alle attività formative, né effettuare atti di carriera.

Se non sei in regola con il pagamento della seconda e della terza rata, compresi i contributi aggiuntivi di mora eventualmente dovuti, puoi sostenere gli esami di profitto, ma essi non vengono verbalizzati, e non puoi rinnovare l’iscrizione o laurearti fino a quando non regolarizzi la tua situazione contributiva.

Per ulteriori informazioni: