Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Sezioni
Home Iscrizione e carriera Agevolazioni Esoneri totali

Esoneri totali



Tipi di esonero e requisiti richiesti


  1. Esonero per lo studente vincitore della borsa di studio Erdis o idoneo al suo conseguimento
  2. Esonero per lo studente con invalidità pari o superiore al 66% o con riconoscimento di handicap (L. 104/1992)
  3. Esonero per lo studente con genitore beneficiario di pensione di inabilità
  4. Esonero per lo studente straniero beneficiario di borsa di studio del Governo italiano
  5. Esonero per lo studente che interrompe gli studi per infermità gravi e prolungate, per l'anno di svolgimento del servizio militare o civile, per la studentessa in maternità
  6. Esonero per lo studente iscritto alla Scuola di Studi Superiori Giacomo Leopardi
  7. Esonero per il personale tecnico-amministrativo dell'Ateneo di Macerata
  8. Esonero per lo studente residente in uno dei Comuni interessati dagli eventi sismici di agosto e ottobre 2016

 

 

QUANDO CHIEDERE L'ESONERO



Entro i termini previsti per l’immatricolazione, la pre-iscrizione o il rinnovo dell’iscrizione.

 

COME FARE


 

  1. Collegati al sito web studenti.unimc.it
  2. Seleziona la voce "Login" inserendo le credenziali di autenticazione (nome utente e password), per accedere all’"Area Riservata"
  3. Esegui la procedura di immatricolazione, pre-iscrizione o quella di rinnovo dell’iscrizione, selezionando il tipo di esonero richiesto dall'elenco che ti viene proposto
  4. Se sei vincitore della borsa di studio Erdis o idoneo nella graduatoria definitiva per il suo conseguimento, autorizza l’Ateneo ad acquisire il valore ISEE 2018 per prestazioni agevolate per il diritto allo studio universitario direttamente dalla banca dati dell’Inps, seguendo la procedura guidata, e presenta comunque la domanda di riduzione o di esonero parziale nei termini e con le modalità indicate nella sezione Riduzioni o Esoneri parziali
  5. Consegna o spedisci alla Segreteria Studenti del Dipartimento l’eventuale ulteriore documentazione richiesta.

 

 



1. Esonero per lo studente vincitore della borsa di studio Erdis o idoneo al suo conseguimento

Se sei vincitore della borsa di studio dell'Ente regionale per il diritto allo studio (Erdis) o idoneo nella graduatoria definitiva per il suo conseguimento, sei esonerato, a domanda, dal pagamento del contributo annuale di iscrizione e della tassa regionale per il diritto allo studio.

Per ulteriori informazioni:
Erdis - Marche

Rimangono a tuo carico l’imposta di bollo, il contributo aggiuntivo previsto per i servizi e-learning, i contributi aggiuntivi di mora, gli altri contributi previsti.

Se non risulti presente nella graduatoria definitiva pubblicata dall'Erdis, paga le tasse ed i contributi residui dovuti (ad esclusione dell’imposta di bollo eventualmente già versata) entro il termine di scadenza dell’immatricolazione o di rinnovo dell’iscrizione.

In caso di revoca della borsa di studio paga le tasse e i contributi di iscrizione per l’anno accademico cui si riferisce la revoca.

Torna suTorna su



2. Esonero per lo studente con invalidità pari o superiore al 66% o con riconoscimento di handicap (L. 104/1992)

Se hai un'invalidità accertata e documentata in misura non inferiore al 66% o un handicap riconosciuto ai sensi dell’art. 3, comma 1, della L. 5/2/1992 n. 104 e s.m.i. sei esonerato, a domanda, dal pagamento del contributo annuale di iscrizione, del contributo aggiuntivo previsto per i servizi e-learning e della tassa regionale per il diritto allo studio.

Rimangono a tuo carico l’imposta di bollo, i contributi aggiuntivi di mora, gli altri contributi previsti.

Ulteriore documentazione richiesta

  1. copia del certificato attestante il tipo e il grado di invalidità o il riconoscimento di handicap ai sensi della L. 104/1992 per ogni anno di iscrizione

Torna suTorna su



3. Esonero per lo studente con genitore beneficiario di pensione di inabilità

Se fai parte di un unico nucleo familiare con genitore beneficiario di pensione di inabilità sei esonerato, a domanda, dal pagamento del contributo annuale di iscrizione e della tassa regionale per il diritto allo studio, ai sensi dell’art. 30, della L. 30/3/1971 n. 118 e s.m.i.

Rimangono a tuo carico l’imposta di bollo, il contributo aggiuntivo previsto per i servizi e-learning, i contributi aggiuntivi di mora, gli altri contributi previsti.

Ulteriore documentazione richiesta

  1. autocertificazione del tuo stato di famiglia - se occorre puoi utilizzare l'apposito Modello
  2. copia del verbale rilasciato dalla Commissione medica dell’Asl, da cui risulti che il genitore è invalido con totale e permanente inabilità lavorativa al 100% (cfr. i punti 4, 5, 6 del verbale Asl)
  3. un certificato rilasciato dall’ente pensionistico (per l’Inps il modulo Obis M) attestante che il medesimo genitore è titolare di pensione di inabilità

Torna suTorna su



4. Esonero per lo studente straniero beneficiario di borsa di studio del Governo Italiano

Se sei uno studente straniero beneficiario di borsa di studio annuale del Governo Italiano, nell’ambito dei programmi di cooperazione allo sviluppo e degli accordi intergovernativi culturali e scientifici e relativi programmi esecutivi, sei esonerato, a domanda, dal pagamento del contributo annuale di iscrizione.

Negli anni accademici successivi al primo, l’esonero è condizionato al rinnovo della borsa di studio da parte del Ministero degli Affari Esteri.

Rimangono invece a tuo carico l’imposta di bollo, la tassa regionale per il diritto allo studio, il contributo aggiuntivo previsto per i servizi e-learning, i contributi aggiuntivi di mora, gli altri contributi previsti.

Ulteriore documentazione richiesta

  1. documentazione attestante l’assegnazione della borsa di studio per ogni anno di iscrizione

Torna suTorna su



5. Esonero per lo studente che interrompe gli studi per infermità gravi e prolungate, per l'anno di svolgimento del servizio militare o civile, per la studentessa in maternità

Se hai interrotto gli studi per infermità gravi e prolungate, per l’anno di svolgimento del servizio militare o del servizio civile, per maternità sei esonerato/a, a domanda, dal pagamento delle tasse e dei contributi di iscrizione, compresi quelli di servizio, per il periodo di interruzione, nonché del diritto fisso di ricongiunzione. Per ulteriori informazioni in merito alla ricongiunzione della carriera interrotta consulta la sezione Sospensione, interruzione e ripresa degli studi

Ulteriore documentazione richiesta

  1. certificato da cui risulti in maniera inequivocabile la causa dell’infermità e l’impossibilità di poter proseguire gli studi nel periodo considerato o la maternità oppure autocertificazione relativa allo svolgimento del servizio militare o del servizio civile. Per presentare l'autocertificazione puoi utilizzare l'apposito Modello.

Torna suTorna su



6. Esonero per lo studente iscritto alla Scuola di Studi Superiori "Giacomo Leopardi"

Se sei iscritto alla Scuola di Studi Superiori “Giacomo Leopardi” sei esonerato, a domanda, dal pagamento del contributo annuale di iscrizione, del contributo aggiuntivo previsto per i servizi e-learning e della tassa regionale per il diritto allo studio, salvo quanto espressamente indicato nel bando di ammissione.

Rimangono a tuo carico l’imposta di bollo, i contributi aggiuntivi di mora, gli altri contributi previsti.

Per ulteriori informazioni:
scuolastudisuperiori.unimc.it

Torna suTorna su



7. Esonero per il personale tecnico-amministrativo dell'Ateneo di Macerata

Se fai parte del personale tecnico-amministrativo dell’Ateneo sei esonerato, a domanda, dal pagamento del contributo annuale di iscrizione e dal contributo aggiuntivo previsto per i servizi e-learning, in conformità a quanto previsto dal Regolamento per l'esonero del personale tecnico-amministrativo da tasse e contributi per l'iscrizione a corsi di studio dell'Università degli Studi di Macerata.

Rimangono a tuo carico l'imposta di bollo, la tassa regionale per il diritto allo studio, le indennità aggiuntive di mora, tutte le altre tasse e contributi previsti.

Torna suTorna su



8. Esonero per lo studente residente in uno dei Comuni interessati dagli eventi sismici di agosto e ottobre 2016

Se risiedi in uno dei comuni interessati dagli eventi sismici di agosto e ottobre 2016 e sei in possesso della documentazione di inagibilità dell'abitazione di residenza, sei esonerato, a domanda, dal pagamento del contributo annuale di iscrizione.

Rimangono a tuo carico l'imposta di bollo, la tassa regionale per il diritto allo studio, il contributo aggiuntivo previsto per i servizi e-learning, i contributi aggiuntivi di mora, gli altri contributi previsti.

Ulteriore documentazione richiesta

  1. copia della dichiarazione di inagibilità dell'edificio di residenza oppure copia dell’ordinanza emessa dal Comune a seguito della dichiarazione di inagibilità dell’edificio di residenza oppure copia di altro documento idoneo ad attestare l’inagibilità dell’edificio di residenza oppure copia dell’istanza di sopralluogo, se ancora non sono state verificate le condizioni di sicurezza dell’edificio di residenza. In quest'ultimo caso completa la domanda, inviando copia di un documento idoneo ad attestare l’inagibilità dell’edificio di residenza, entro il 31 luglio 2019, condizione indispensabile per poterti riconoscere l’esonero.
  2. autodichiarazione relativa al perdurare delle condizioni di inagibilità dell'edificio di residenza.

Torna suTorna su